PASQUALE CATERISANO BLOG

Dico la mia… spesso e volentieri

Lo starnazzare agitato dei bananas

Posted by Suncore su febbraio 22, 2007

A seguito delle dimissioni del governo Prodi II, il becero popolame bananas ha preso a gran voce ad agitarsi frenetico come un gruppo di ultrà alla finale di copp’Italia. Fanno previsioni e sorrisetti, si congratulano fra di loro, dicono: “l’avevo detto io!” costoro più che di politica tentano di discernere di tali argomenti come al bar dello sport, tronfi delle certezze virtual-televisive che il Silvio da Arcore ha loro installato, telelobotomizzandone il cervello (cervello?). Chiedono a gran voce il ritorno di Ali babà ed i 40 ladroni, coloro i quali in 5 anni di governo hanno affossato l”Italia, riempiendosi le loro tasche, garantendosi l’impunità per tutti loro misfatti.

Prodi dal canto suo è stato vittima, ancora una volta, dei pessimi comunisti che già gli avevano fatto lo stesso scherzetto nel 98 insieme ai massimi esponenti dei servi della chiesa. Mai fidarsi di questi rivoltanti elementi, caro professore, altro che uomini d’onore, questa è gentaglia allo stato puro. Mi chiedo quando mai l’Itaglietta maturerà e diventerà un corpo elettorale serio che metta al bando estremisti di ogni genere. Vorrei solo ricordare che gli sconfitti della storia oggi siedono su ben due scranni dei primi tre posti Istituzionali del paese. Un caso unico al mondo. Questi inutili hanno fatto il loro tempo da tempo ma gli’itagliani li continuano a sostenere sottraendo invece voti a che se li meriterebbe d’ufficio per aver dato importanti contributi alla storia del nostro paese. L’ennesima conferma di un mondo che gira alla rovescia ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Il popolino Italico è sempre lo stesso.

Solo un consiglio comunque: bananas non cantate vittoria troppo presto, il pessimo Casini ed il suo ex socio Follini sono già pronti!

Pasquale Caterisano

7 Risposte to “Lo starnazzare agitato dei bananas”

  1. Gianca said

    Che differenza c’e tra l’Italia e l’Argentina?

  2. matteo said

    casini e follini al posto dei comunisti potrebbe andare bene……….ma non sarà così,perchè i dissidi casini-berlusconi probabilmante sono un’abile strategia propagandistica x attrarre i tanti elettori moderati di sx e per insidiare mastella e company……..ora vi dico io cosa succede………..prodi-bis(difficile che trovino una maggioranzallargata………),ancora qualche mese di governo agonizzante,poi crisi certa impossibile superare la tremenda quartina rifinanziamentoafghan,pensioni(figuriamoci i comunisti quando si dovrà votare l’innalzamento dell’età pensionabile),pacs(figuriamoci mastella),probabile disastro alle amministrative di maggio……..insomma,ancora pochi mesi di vita poi governo tecnico(no larghe coalizioni,berlusca nn vuole metterci la faccia,ha capito che si fa propaganda meglio all’opposizione)e fidatevi,al di là di tutti i proclami,purtroppo(o per fortuna per qualcun’altro)non faranno nessuna legge elettorale,anche perchè i ds sono al minimo storico ed il Correntone di Mussi non permetterà mai la costruzione del partito unico e questo implica niente asse forzaitalia-an-ds per fare una legge elettorale che premi i grandi partiti unici…….se va bene faranno la riforma delle pensioni…….la tireranno lunga con il governo tecnico 1 sicuro,poi si rivoterà con la stessa legge elettorale che c’è già adesso(che non è una legge porcata per usare un termine calderoliano,è solo una legge elettorale mediocre come tante altre in occidente che privilegia la democrazia e la rappresentanza a scapito della governabilità ed efficienza)……allo stato attuale è facile ipotizzare una vittoria schiacciante di Berlusconi,ma più realisticamente credo che al momento sia impossibile fare previsioni da questo punto di vista perchè quando il centrosinistra si sfalderà definitivamente l’onda d’urto colpirà anche il centrodestra,ed in particolare bisognerà vedere se il sistema bipolare reggerà o se nasce il grande centro ed un’impostaziione tripolare(destra,centro,sinistra)

  3. CA said

    Ma io sono abbastanza preoccupato, non perchè è caduto il governo prodi, ma per le dichiarazioni che si leggono sui quotidiani o alle varie trasmissioni ove partecipano i vari leader politici.
    Pur di rimanere incollati alla poltrona alcuni, dichiarano di:
    fare la tav,(con percorso originale)
    fare la base,
    andare in guerra,
    allearsi con gli americani,
    ………
    uno adirittura il ponte di messina.

    Mi chiedo, allora perchè sprecare tempo per andare in piazza a manifestare?
    Visto che c’erano pure loro, o per lo meno avrebbero voluto esserci.

    Io sarò telelobotomizzato, ma la roba che hanno tirato, era di ottima qualità!

    Voi che dite?

  4. lavinia87 said

    Io dico solo che dopo cinque anni, finalmente ci eravamo levati dalle scatole il governo berlusconiano e si poteva sperare a delle riforme vere… invece, come al solito, si sono fatti fregare dalle spaccature interne del centro-sinistra e si sono mangiati l’occasione! e ora si ritornerà a parlare di nuovo di Berlusca&Co…😦

  5. lavinia87 said

    X pasquale:
    mi dispiace che quelli di wordpress ti abbiamo cancellato il blog… cmq posso aggiungerti tra i miei link? ciao😉

  6. argentalico said

    Beh! Me dispiace dirlo, ma se torna un corrotto, mafioso e delinquente come Berlusconi al governo, sicuramente Italia può andare a finire come l’Argentina😦

  7. pasquale2 said

    Grazie Lavinia!! certo che puoi!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: